• Descrizione
  • Dettagli del prodotto
  • Tariffe
  • Incluso nel viaggio
  • Escluso nel viaggio

Le pareti della Rocca dei Campanili, della Rocca Garba e del Manco sono conosciute dalla
metà degli anni 90’ certamente per la qualità della roccia e l’ambiente bucolico che riservano le
Alpi Liguri nell’Alta Val Tanaro. Si arrampica a 2000 m con in lontananza il mare dove sulla linea
dell’orizzonte spesso si può intravedere il profilo misterioso dell’isola Corsa. Alla base delle
pareti, forse ancor più famoso delle stesse, sorge il Rifugio Mongioie, eccellenza di accoglienza
e qualità della cucina. Siamo nel territorio della cosi detta “cucina bianca” una vera espressione
artistica del cibo ottenuta da ingredienti poveri, tipici della montagna, abilmente amalgamati in
ricette originali e uniche nel loro genere.

Giorno 1
Ritrovo a Finale Ligure o già in Val Tanaro nel pomeriggio o serata precedente l’inizio dell’attività. Trasferimento con l’auto a Viozene 1300 m.(30 min. circa) per lasciarvi l’auto. Con 45 minuti di comodo sentiero si raggiunge a piedi il Pian Rosso ove è ubicato il Rifugio Mongioie 1550m per pernottarvi.
Giorno 2
Sveglia alle ore 7:00 e avvicinamento alla parete della Rocca dei Campanili con sentiero da
prima ripido poi dolce ed infine su percorso fuori sentiero su prato. Arrampicata di un itinerario da 4 a 6 lunghezze (120/170 m.) e discesa in doppia dalla sosta terminale, quindi rientro al rifugio per il medio pomeriggio.
Giorno 3
Sveglia alle ore 7:00 e avvicinamento alla parete della Rocca del Manco con a mezza costa di
media pendenza poi fuori sentiero su prato scosceso e rocce. Arrampicata di un itinerario da 3 a 5 lunghezze (100/140 m.) e discesa in doppia dalla sosta terminale, quindi rientro al rifugio e
discesa a valle a Viozene.

ATTREZZATURA RICHIESTA
Abbigliamento da montagna comprendente pile maniche lunghe, pantaloni da
arrampicata/alpinismo, guscio in gore-tex, guanti, berretto, occhiali da sole, crema solare.
Scarponcini da hiking leggero o scarpe sportive da avvicinamento, attrezzatura da arrampicata
personale (scarpette, imbraco, casco).. L’attrezzatura mancante può a richiesta essere fornita.
TIPOLOGIA
Arrampicata alpinistica in stile sportivo (protetta per la maggior parte a fix) su calcare a placche semi-abattute/verticali.
DISLIVELLO
Dislivello 400 m al giorno.
ESPOSIZIONE PREVALENTE
Sud.
DURATA
2 giornate piene di attività + una mezza giornata di approccio/avvicinamento (due notti in rifugio)
DOVE
Piemonte – Alpi Liguri – Alta Val Tanaro CN.
PERIODO CONSIGLIATO
Maggio, Settembre.
NUMERO PARTECIPANTI
N. massimo partecipanti ammessi: 2 Persone.
LIVELLO RICHIESTO
Buon allenamento di base e buon livello di arrampicata.
Percorsi di medio livello di difficoltà -in scala francese dal grado 5c/6a.
PROFESSIONISTA ACCOMPAGNATORE
Guida Alpina UIAGM iscritta all’Albo professionale.
PRENOTAZIONE
Obbligatoria entro 15 gg. dalla data prevista per l’attività.
ANNULLAMENTO E RIMODULAZIONE
L’attività prenotata potrà essere annullata per motivi meteorologici, in tal caso potrà essere
riproposta in data posticipata o proposto un programma alternativo.

1 Persona € 950,00
2 persone € 540,00/p.

• Trasferimento della guida alpina al luogo d’incontro e al luogo di inizio attività (salita al
rifugio).
• 2 Mezza pensione + 2 pranzi al sacco.
• Accompagnamento per l’intera durata dell’attività di arrampicata compreso l’avvicinamento.
• Tutto il materiale personale mancante (scarpette d’arrampicata e imbraco) se non in
possesso.
• L’uso di tutta l’attrezzatura tecnica di sicurezza (corde, rinvii, moschettoni, ecc.).

• Vitto e alloggio.
• Viaggio fino al punto di ritrovo se non ricompreso tra quelli elencati al punto precedente.
• Extra personali quali bevande, cibo e/o snack.
• Tutto quanto non indicato nella voce incluso.