• Descrizione
  • Dettagli del prodotto
  • Tariffe
  • Incluso nel viaggio
  • Escluso nel viaggio

Il Monte Bianco è la vetta più prestigiosa dell’omonimo massiccio. La sua ascensione è lunga e faticosa ma di grande soddisfazione. La salita dalla via Normale italiana permette di attraversare il versante più selvaggio della montagna ma allo stesso tempo richiede un’ottima preparazione fisica per la lunghezza dell’itinerario e il dislivello da superare.

1° giorno:Ritrovo alle 09.00 a Courmayeur, controllo materiale e competenze. Salita in macchina in Val Veny. Risalita a piedi del ghiacciaio del Miage e arrivo al rifugio Gonella (3071 mt) nel pomeriggio in 5/6 ore. Cena e pernottamento in rifugio.
2° giorno: Partenza verso le 01.00 del mattino e salita al Monte Bianco lungo il ghiacciaio del Monte Bianco. Salita al Piton des Italiens e raggiungimento del Dome du Gouter.
Salita fino in vetta passando per la Cresta des Bosses. Discesa e rientro a Courmayeur. Ore
complessive di cammino 15-16.

TIPOLOGIA
Alpinismo AD
DISLIVELLO
1400mt giorno 1 – 1800mt giorno 2
DOVE
Valle d’Aosta
ESPOSIZIONE PREVALENTE
Varie
DURATA
2 giorni
PERIODO CONSIGLIATO
Luglio-Agosto
NUMERO PARTECIPANTI 1-2
LIVELLO RICHIESTO
Ottima preparazione fisica
PROFESSIONISTA ACCOMPAGNATORE
Guida UIAGM

ATTREZZATURA RICHIESTA
Scarponi di media montagna con ramponi leggeri e piccozza, imbragatura, casco, pila frontale.
Abbigliamento da montagna comprendente maglia termica maniche lunghe, pantaloni da alpinismo, guscio in gore-tex, mini ghetta, guanti, berretto, occhiali da sole, crema solare. L’attrezzatura tecnica può essere affittata.

 

€ 1450 – 1 persona
€ 720/persona – 2 persone

Le spese della guida saranno a carico dei partecipanti.

 

Accompagnamento da parte della Guida Alpina per l’intera durata del programma

 

Viaggio fino al punto di ritrovo
Pernottamento in rifugio
Extra personali (bevande ecc.)
Impianti di risalita
Rientro in Bus da Chamonix a Courmayeur

Tutto quanto non indicato nella voce incluso