• Descrizione
  • Dettagli del prodotto
  • Tariffe

Salita della parete sovrastante la Strada Napoleonica al Passo del Sempione, un itinerario di media difficoltà attraverso cenge, ponti tibetani e strapiombi

Ritrovo a Gravellona Toce alle ore 9.00 Controllo del materiale personale a trasferimento
in circa 45 min a Gabi, CH. Dal parcheggio si raggiunge il torrente Diveria che si attraversa su un ponte tibetano. Raggiunta l’altra sponda la ferrata sale dapprima spostandosi lungo cenge interrotte da brevi tratti verticali, poi diventa decisamente esposta e prosegue fino alla sommità dello spallone roccioso passando in corrispondenza della grande bandiera Svizzera dipinta sulla parete. Lungo un facile sentiero si rientra al parcheggio.

ATTREZZATURA RICHIESTA
Scarpe protettive per la caviglia e abbigliamento da montagna consono alla stagione.
La ferrata si svolge ad una quota di 1000 m slm. Set da ferrata comprensivo di guanti,
imbracatura, longes con dissipatore, casco.

TIPOLOGIA
Via ferrata di media difficoltà
DISLIVELLO
280 m.
DOVE
Gabi, CH A 26 fino a Gravellona Toce poi SS33 fino al confine e lungo la strada internazionale del passo
del Sempione fino a Gabi
ESPOSIZIONE PREVALENTE
S
DURATA
Attività di mezza giornata

PERIODO CONSIGLIATO
Tutto l’anno tranne le giornate invernali di brutto tempo
NUMERO PARTECIPANTI
Max 8
LIVELLO RICHIESTO
Buona condizione fisica
PROFESSIONISTA ACCOMPAGNATORE
Guida Alpina UIAGM

€ 70 a partecipante